giovedì 30 agosto 2012

Maurizio Calvesi ha ritrovato un Boccioni!

U. Boccioni, Costruzione dinamica di un galoppo, 1914-15

Maurizio Calvesi, uno dei più grandi storici dell’arte viventi, nonché il più importante tra gli studiosi di Umberto Boccioni, ha ritrovato un’ opera del grande artista futurista: una magnifica scultura polimaterica risalente agli anni 1914-15 (la vedete sopra, in tutta la sua bellezza).

Se conoscete Boccioni vi renderete conto da soli della straordinarietà di questo ritrovamento: vi rinvio, cliccando qui, all’articolo in cui lo stesso Calvesi spiega come sia avvenuto.

Nessun commento:

Posta un commento